Fondare una ditta – una sfida difficile

Aprire una ditta è un impiego difficile, tuttavia ci sono molte persone, che hanno l'intenzione di correre l’alea. Tale fatto può essere una conseguenza della mancanza di liberi posti di occupazione. Molte persone vogliono di essere il padrone di se stessi. Sovente possiedere una ditta è uno dei nostri desideri, ma non tutto sembra rose e fiori, è inevitabile battere molti ostacoli.


biznes, firma
Prepared by: Vladimir Yaitskiy
Oryginal: http://www.flickr.com
Fondando in’impresa essenziale è di conoscere come farlo senza fare molti sbagli. Importante è possiedere un’idea fuori dal comune ed di presentare qualche innovazione. Questo fatto affretta una vittoria della propria azienda. Per fondare una ditta non è neccessario possiedere molti mezzi, ci sono numerose dotazioni, che assistono i nuovi uomi d’affari all’aprire un’impresa ed a fare i primi passi. Il fondare una propria azienda è un compito difficile non solo sul mercato polacco, anche in Italia tale compito è esigente. Quelli, che volevano fondare un’impresa lo alludino come un compito estremamente faticoso. Bisogna combattere con la sviluppata burocrazia, parlare con numerose persone che lavorano come funzionari. Il fondare una propria impresa è un lungo processo e richiede molta pazienza.

In Italia è presente il diritto complicato, che domanda numerosi documenti. Il risultato di questi procedimenti è il fatto, che la fondazione di impresa diventa molto costoso, questo è un difetto grande sopratutto prendendo in considerazione le imprese di piccoli dimensioni, che devono combattere numerosi problemi. Con questa quantità di certificati e di costi la fondazione è poco conveniete. I polacchi non possiedono le difficoltà volendo costruire la nuova impresa, conseguono gli stessi principi che gli italiani.


impresa, firma
Prepared by: University of the Fraser Valley
Oryginal: http://www.flickr.com
Considerando tutte le difficoltà che sono collegate alla creazione di un’impresa, è stato costruito il cosiddetto Sportello Unico, il punto che facilita il sbigare di tutte le formalità legati con la creazione di nuova ditta. Tali punti facilitano la collaborazione con i funzionati, abbreviano il tempo necessario per la creazione di un’impresa ed assistano a riempire tutti i documenti necessari come le licenze o gli attestati. Se parliamo di la fondazione di un’attività bis ogna menzionare il numero di soldi necessari. Il capitello minimo è 10 000 euro e bisogna prendere in considerazione che ogni ditta italiana è obligata di essere registrata nel Registro delle Imprese.

Posted by Administrator on 2018-02-13 12:49:39
Tags: ditta, mpresa, società, collaborazione